Fior da fiore…

by

… ovvero cosa succede quando una mente malata ed esaurita dopo una settimana di fuoco decide di provare a pensare da sola.Ho lavorato come una negra… per quattro soldi di paga… e ne sono pure contenta. Ho formulato due ipotesi, chiedo ai fuffurologi, opinionisti e tuttologi all’ascolto di votare la più probabile:

  1. E’ l’oroscopo cacchio, questo è l’anno dei Capricorno, ecco svelato l’arcano!
  2. Hanno messo amfetamine nell’acqua del boccione. Non c’è altra spiegazione.
  3. Hanno messo amfetamine nei Michetti. Non c’è altra spiegazione.
  4. Hanno messo amfetamine delle gelèes dell’Icam. Non c’è altra spiegazione.
  5. Un’esplosiva miscela di acquabuona dal Goccione, farina, zucchero e aromi artificiali si è trasformata in un inaspettato cocktail energetico. Domani vado a prendere altre gelèes dell’Icam.

Avete notato come a volte le botte di culo capitano a chi se le sa aspettare? E’ la seconda volta nel giro di sei mesi che la ditta L. mi chiede operai, ragazzetti, giovani e ITALIANI (me lo sento sempre dire con un tono alla Megadirettore di Fantozzi). Peccato che non ce ne siano. Sei mesi fa, mentre mi strappavo i capelli disperata cercando di schiarire un neretto con la varechina, mi piombò in filiale un ragazzino, senza arte nè parte, tale C. Gli dissi “Vuoi andare alla L.?” disse “Sì”, e la settimana dopo iniziò a lavorare.
Questa settimana lo stesso: quel mio amico di colore ci aveva provato da solo, con costanza, a schiarirsi, e si può dire che il risultato fosse passabile, quando è entrato in filiale un ragazzetto senza arte nè parte. “Vuoi lavorare alla L.?” “Sì”. Lunedì comincia. In filiale l’abbiamo già soprannominato C.2.

Qualcuno di voi che legge ha un’idea del motivo che mi spinge a riempire questo blog di minchiate? Sì, perchè un motivo c’è… un post gratuito elogiativo alla persona che indovina il motivo!

Restate sintonizzati, ce ne sono altre di minchiate in arrivo!

Una Risposta to “Fior da fiore…”

  1. tt Says:

    Di motivi ce ne sono tanti, particolari, soggettivi, e generali, oggettivi.
    1) E’ un blog: è nella sua natura essere riempito di stronzate.
    2) Sei Lorenza: è nella tua natura riempire l’etere di stronzate😛
    3) Il secondo principio della termodinamica.

    In ultima analisi, come dice Slartibartfast,
    “io amo la vita, l’universo. Tutto quanto insomma. Specialmente i fiordi!”
    “e moriresti per loro?”
    “Peri fiordi? Buon dio, no!”
    “Ecco! E’ per questo che perderemo….”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: